LUCIANO SANNA, IMPRENDITORE A BIELLA – GIOVANE SARDO ORIGINARIO DI POZZOMAGGIORE

Appuntamento sabato 14 maggio, alle ore 21, a Biella, sale del “Punto Cagliari” – Luciano Sanna, nato a Biella nel 1981 da Costantino di Pozzomaggiore (Sassari) e da Antonietta di Battipaglia (Salerno), sarà protagonista del prossimo incontro di Su Nuraghe Film con la presentazione di “Sinuaria”, di Roberto Carta – ingresso libero.


Luciano, giovane odontotecnico, dopo aver frequentato l’IPSIA, l’Istituto Professionale di Stato “Francis Lombardi” di Vercelli si è dedicato all’impresa di famiglia, la Filatura pettinata M.G., società di cui è titolare col fratello Emanuele, una delle migliori imprese italiane che contribuisce a rendere il comparto produzione e commercio all’Ingrosso di filati di lana e seta un elemento fondamentale del tessuto economico produttivo italiano.
“Porto il nome del nonno. Fin da piccolo sono andato in Sardegna tutti gli anni a trovarli, trascorrendo le estati con loro”. Afferma Luciano illuminandosi in viso  e continua: “Sono molto legato a Pozzomaggiore. Legame forte che continua ancora, grazie anche alla loro casa ereditata dalla mia famiglia che mi permette di rivivere nei luoghi dove sono cresciuto, incontrando i parenti che vivono a Pozzomaggiore, Bosa e Tresnuraghes”.
A giugno nascerà il primo figlio e, con Ana, la mamma peruviana, promettono di portarlo in Sardegna nella terra del cuore e dei loro sogni.

Salvatorica Oppes

Nella foto: Luciano Sanna